Di Maio sui vaccini: “Cambieremo la legge che impone l’obbligo”

Il candidato premier del M5S: «Siamo a favore della raccomandazione». Lorenzin: «Populismo alla Salvini»
Se il Movimento andrà al governo cambierà la legge Lorenzin sull’obbligo dei vaccini. A fare la promessa è il candidato premier M5S, Luigi Di Maio, che a “Un Giorno da Pecora” su Rai Radio Uno ha spiegato la linea del movimento sui vaccini: «Noi faremo una legge sulla raccomandazione dei vaccini, noi siamo a favore della raccomandazione. Obbligo? Noi lo intendiamo come era prima del decreto Lorenzin»

QUI IL VIDEO

«Di Maio come Salvini: sui vaccini, come su tutto il resto, il populismo parla la stessa lingua» la replica del ministro Lorenzin. «Gli italiani sapranno valutare la serietà dei programmi e delle persone. Avanti con il buon senso, avanti con CivicaPopolare! #vaccinocontroincompetenti».
FONTE LA STAMPA

Pubblicato il 15 gennaio 2018

2018-03-13T09:19:53+00:00
Vai alla barra degli strumenti